A settembre 2020 farà il suo debutto nelle concessionarie la quarta generazione della Toyota Yaris, l’utilitaria del marchio giapponese che in Italia vanta un largo riscontro tra gli automobilisti, in particolare tra quelli appartenenti alle nuove generazioni. Pochi giorni fa, in merito alla commercializzazione dei nuovi modelli prevista per la fine dell’estate, sono stati annunciati i prezzi ufficiali.

 

I prezzi della nuova Toyota Yaris 2020

Il prezzo di listino per la versione base della nuova Yaris 2020 parte da 17.200 euro, costo riferito al modello con motore a benzina 1.0 litri 3 cilindri da 72 cavalli. La versione ibrida, invece, è venduta a partire da 21.500 euro (versione Hybrid), con il sistema ibrido che si basa su un motore a benzina 1.5 e capace di sprigionare complessivamente 116 cavalli. Si segnala che fino al prossimo 31 luglio è previsto uno sconto fino a 3.500 euro per gli automobilisti che ordineranno la Yaris con la permuta o la rottamazione di un qualsiasi veicolo (a patto che quest’ultimo sia posseduto da almeno 5 mesi). Dunque, calcolando lo sconto offerto in promozione da Toyota fino alla fine del mese di luglio, il prezzo scende a 13.700 euro per la versione base e 18.000 euro per quella ibrida.

 

Gli allestimenti della nuova Toyota Yaris

L’allestimento base è denominato Active e prevede di serie sette airbag, la telecamera posteriore, il pacchetto Toyota Safety Sense e uno schermo multimediale da 7 pollici. Con l’aggiunta di 1.000 euro si ottiene l’allestimento Trend, che in più rispetto all’Active ha i cerchi in lega da 16 pollici, oltre ai fari e fendinebbia a led. Il terzo e ultimo allestimento richiede una spesa extra di 1.500 euro rispetto alla versione Trend: si chiama Dynamic e di serie presenta lo schermo multimediale da 8 pollici, i vetri oscurati e il monitoraggio dell’angolo cieco.

 

Gli allestimenti della versione Hybrid

La versione Hybrid presenta fino a 5 allestimenti: Active, Trend, Lounge, Style e Premiere (partendo dall’allestimento base a quello full optional). Tra gli allestimenti più semplici, vale a dire Active e Trend (1.000 euro), cambia pochissimo: la sola differenza è rappresentata dalla presenza del regolatore di velocità adattivo. Pagando 1.500 euro in più si ottiene l’allestimento Lounge, che integra rispetto alla dotazione di serie degli allestimenti Active e Trend i vetri oscurati, il clima bizona e il tetto panoramico. Con una differenza di ulteriori 1.500 euro rispetto all’allestimento Trend si può richiedere la versione Style: da una parte si perde il tetto panoramico, dall’altra si guadagna la vernice bicolore. Infine, con l’allestimento più esclusivo – Premiere – la Yaris Hybrid full optional guadagna i cerchi in lega da 17 pollici, l’assistente al parcheggio, il monitoraggio dell’angolo cieco e l’head up display.

 

Come funziona l’ecobonus per la versione Hybrid della nuova Toyota Yaris 2020

Essendo una vettura ibrida, la nuova Yaris Hybrid che debutterà nel settembre 2020 avrà diritto all’ecobonus statale. Non tutti gli allestimenti però potranno godere del beneficio previsto dal governo. Se si vuole ottenere uno sconto di 2.500 euro con rottamazione (1.500 euro senza rottamazione), ci si deve rivolgere agli allestimenti Active, Trend, Lounge e Style, per i quali la casa madre dichiara emissioni comprese tra un valore di 64 a 68 g/km. È invece esclusa dall’agevolazione la Premiere, per via di un valore di emissioni superiori a quelli previsti dall’ecobonus statale (limite a 70 g/km, la Premier raggiunge i 73 g/km).

 

Conclusioni

Chi è interessato all’acquisto di uno dei modelli della quarta generazione di Toyota Yaris, sia nella versione a benzina che in quella ibrida, può prendere in seria considerazione la possibilità di accedere alla formula del noleggio a lungo termine. Questa opzione risulta molto vantaggiosa, poiché nel canone sono inclusi anche assicurazione auto, interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria, bollo auto e assistenza stradale.

CHIEDI PREVENTIVO

MODELLO RICHIESTO

NOME E COGNOME*

EMAIL*

TELEFONO*

CITTÀ/PROVINCIA*

Categoria: